Terre di Malù

Il biologico, una passione tutta di famiglia
LE SORELLE TOSCANO HANNO APERTO UN’AZIENDA AGRICOLA A BENEVENTO, DOVE COLTIVANO FRUTTA E VERDURA E PRODUCONO ECCELLENTI TRASFORMATI

L’azienda agricola Terre di Malù ha sede a Paolisi, in provincia di Benevento. Tutti i suoi prodotti sono biologici: dalle confetture di frutta ai sott’oli di verdura, fino a passate, pezzettoni e pelati di pomodori. Questi eccellenti prodotti sono il frutto del lavoro quotidiano di due giovani sorelle, MariaVittoria e Ludovica Toscano, e della loro storia d’amore per la terra. Terre di Malù nasce, infatti, per loro iniziativa: una scelta frutto dell’unione di tutto ciò che la famiglia ha trasmesso loro negli anni. Nonostante MariaVittoria e Ludovica abitino a Napoli, infatti, il loro legame con i terreni di famiglia a Benevento è sempre stato forte: «Ricordo i tanti pomeriggi passati ad aiutare la nonna nell’orto – raconta MariaVittoria – e quindi ci è venuto naturale pensare di estendere l’attività e produrre frutta e verdura anche per altri, oltre che per la nostra famiglia. La scelta del biologico, invece, ci è arrivata dalla mamma: il nonno, che abitava con noi, era medico e patologo ambientale e a casa grazie a lei io e mia sorella siamo state sempre educate ad un’alimentazione sana ». Una tradizione di famiglia, dunque, quella del mangiar bene e sano, che le due sorelle Toscano hanno scelto di trasformare in un’impresa, con il supporto, naturalmente, di tutta la famiglia: «Io e mia sorella studiamo Economia e commercio a Napoli – spiega MariaVittoria – e i terreni sono a Benevento, quindi per fortuna possiamo contare sul prezioso aiuto dei nostri genitori, dei nostri fidanzati e di mia zia». Quello di Terre di Malù, dunque, è un affare di famiglia che si traduce in una produzione variegata di frutta e ortaggi freschi e trasformati, già disponibili a Napoli grazie ad un gruppo di acquisto che Terre di Malù ha creato. Ogni settimana la famiglia delle sorelle Toscano si occupa in prima persona di consegnare porta a porta le cassette ricche di prodotti biologici e di trasformati. Da qualche tempo, poi, confetture, sott’oli e passate Terre di Malù sono disponibili anche in alcune botteghe di Napoli. Dietro a questi prodotti finiti c’è tanta passione e la garanzia di un prodotto sano al 100%: «Stiamo concludendo il nostro percorso di certificazione biologica – spiega Maria-Vittoria – che attesterà i nostri metodi di coltivazione. Inoltre, con i fondi che stiamo aspettando dal progetto PSR abbiamo in programma di realizzare anche una serra riscaldata per produrre le nostre piantine biologiche. Ad oggi, comunque, tutti i nostri prodotti, come melanzane, peperoni, zucchine e molto altro sono coltivati secondo i metodi previsti dal disciplinare che regola il biologico».

Visualizzazione di tutti i 37 risultati

Visualizzazione di tutti i 37 risultati